domenica 20 giugno 2010

L'essenziale è invisibile agli occhi

Siamo così presi dalla nostra vita nella materia, da dimenticare che la nostra vera essenza risiede nello spirito. Il corpo fisico che ci ospita è solo un riflesso di quello che accade nei piani sottili, uno specchio che restituisce l'immagine di una realtà impalpabile ed impercettibile per la maggior parte di noi. Se desideriamo conoscere la causa reale di quello che si materializza nella nostra vita, dobbiamo sollevare il velo di maya ed esplorare la realtà nascosta, il mondo dell'energia. La realtà materiale vibra a frequenze più basse ed è più densa. Questo la rende più facilmente percettibile. Ma se abbandoniamo la presunzione e sviluppiamo la nostra sensibilità allora possiamo cogliere il significato ultimo di tutte le cose. Ogni evento ed ogni situazione rispondono ad un perché e sono frutto di una legge spirituale. La nostra meta è il viaggio attraverso la scoperta di queste leggi eterne ed immutabili.

Nessun commento:

Posta un commento