domenica 28 novembre 2010

Il cancro e i suoi misteri

Nel rispetto di quanti sono morti per questa patologia, dedicandola alla loro memoria e alla fiduciosa speranza di coloro che oggi stanno lottando per guarirne, voglio aprire un'inchiesta sulla "malattia" che uccide circa 20.000 persone al giorno in tutto il mondo, alla ricerca di punti bui da illuminare, luoghi comuni da sfatare e scomode verità da portare a galla.
Scriverò di qualcosa che fa paura, che scuote il nostro immaginario, che suggerisce terribili sensazioni emotive. Parlerò del cancro, senza essere un medico, senza la pretesa di saperne più degli altri, ma riportando gli studi più innovativi, le storie più controcorrente che spesso celano profonde verità misconociute per la sola convenienza di un apparato che frutta milioni tra ricerche, spese mediche e produzione farmaceutica.
Inizio con voi questo viaggio scomodo che forse renderà meno spaventosa una parola, ad oggi fin troppo conosciuta.


Nessun commento:

Posta un commento