giovedì 28 ottobre 2010

Samhain: viaggio nell'intimo

Il caldo sole dell'estate declina accolto dall'abbraccio accogliente di madre terra. I suoi raggi bassi sprofondano nel suolo ancora molle per fecondare il seme appena gettato.E' la festa di Samhain, che annuncia la discesa nelle nostre profondità interiori. La luce scende nel ventre del modo per illuminare l'oscurità. Siamo chiamati a seguirla per portare a compimento il nostro viaggio negli inferi. La nostra metà oscura fino ad ora ignorata reclama accoglienza, comprensione e amore. Lo scorpione, che scava nella terra, ci invita a scavare all'interno di noi stessi per liberare energie sopite e segrete. E' qui che dimora il fuoco dello Spirito, che nasce dal buio profondo e l'oscurità partorisce la luce dell'anima.
Il guerriero della luce conosce il segreto per affrontare la propria ombra riunendo in sé le sue due polari metà.





Nessun commento:

Posta un commento