martedì 24 agosto 2010

Come diventare un Buddha in cinque settimane

Un libro esilarante, costruttivo e divertente che affronta la crescita interiore con stimolante ironia. Il titolo, sarcasticamente provocatorio, non deve ingannare. Questo manuale SERIO è una celebrazione della leggerezza, la faccia più semplice e saggia della superficialità. Giacobbe è asciutto, diretto, convincente.
Cinque settimane di lavoro, una meta ardita: raggiungere lo stato di buddhità. Una dimensione psicologica dove attaccamento e paura del cambiamento, si trasmutano in fiducia e paziente consapevolezza del divenire.
E' il Buddha, con il suo insegnamento, a guidare il nostro quotidiano percorso di liberazione dalla sofferenza interiore, ad insegnarci che la vita è un continuo progredire. Non possiamo opporci alla corrente della trasformazione, anzi è proprio questa sconfitta annunciata che genera in noi uno stato di sofferenza.
Si tratta di un messaggio profondo che fa dell'applic
azione operativa il vero centro della ricerca spirituale.
Ma questo è solo l'inizio di un viaggio che non sappiamo dove ci condurrà.
Senza dubbio
aggiungerà un tassello prezioso alla conoscenza di noi stessi.

1 commento: